Colore: fatti ispirare dalla natura

In natura non esiste il total white. Eppure cominciò tutto da lì. Il colore era un nemico, un essere alieno da tenere lontano. La paura più diffusa era che “avrebbe potuto stancare”. Poi si cominciarono a vedere delle singole pareti tinteggiate di un colore a contrasto, sempre in un contesto bianco o comunque neutro. I più coraggiosi facevano una parete rossa, addirittura! Che arditi.

Venne poi il periodo del giallo, declinato in tutte le sue tinte, toni e sfumature. Infine, negli ultimi anni, venne Andrea Castrignano a mostrarci come ad un colore principale sia possibile abbinare un secondo colore e, per piccoli oggetti e complementi d’arredo, addirittura altri colori, magari tra loro in nuance.

Nonostante, col passare del tempo, ci sia senz’altro stato un miglioramento nell’approccio, il colore rimane ancora oggi un territorio poco esplorato del quale si ha paura. Si teme di non saper prevedere come il colore impatterà su di noi e che effetto farà a distanza di anni sul nostro senso della vista e sul nostro umore.

Bauau.it - Colore

La Natura ci fa da maestra

Eppure esiste una maestra che può rivelarci molto sul colore e sui suoi abbinamenti, una maestra che è sempre ben lieta di mostrarci gli abbinamenti più arditi: la Natura.

Basta guardarsi intorno, infatti, per scoprire una quantità di immagini colorate, con accostamenti tanto belli quanto inaspettati. Prova dunque a volgere lo sguardo intorno a te. Apri la finestra e guarda fuori. Fai una passeggiata nel bosco, guarda l’orizzonte marino. Fatti sorprendere dai fiori. Incantati davanti al tramonto.

Può bastare l’osservazione attenta di un panorama per rivelarci colori e abbinamenti. E mentre li guardiamo, abbiamo la possibilità di capire se e quanto ne siamo colpiti. Perché sono lì, di fronte a noi, e nessun disegnatore potrà mai eguagliare quella tavolozza cromatica che si dipana inaspettatamente davanti ai nostri occhi.

La Natura non desidera altro che mostrarti le meraviglie dei suoi colori. Fatti ispirare dalla Natura, lei non ti chiederà mai il copyright.

Ti potrebbero interessare anche:

Scegli il piano di lavoro della cucina

Un pavimento LVT, la soluzione per la ristrutturazione leggera

Pantone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *